Questa è Ambra, la città immortale,
e tutti vorrebbero vivervi,
forse amarvi
e di certo tramarvi...
 
  "Ambra era la città più grande che fosse mai esistita, che mai sarebbe esistita. Ambra era sempre stata e sarebbe stata per sempre, e ogni altra città, dovunque, ogni altra città che esisteva era solo il riflesso di un'ombra di qualche fase di Ambra. Ambra, Ambra, Ambra... ti ricordo. Non ti dimenticherò mai più."

Roger Zelazny - Nove Principi in Ambra